Sezioni
HOME Servizio Identificazione Animale Stampa bollettino Stampa Fattura
  
 
ottobre 2018
 
 
ottobre
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
 
     
   
 


Hai dimenticato la tua password?
 
     
 
 
 
Tu sei qui: Portale Notizie e Decreti Notizie Utili Disposizioni identificativi per bovini

Disposizioni identificativi per bovini

Decreto ministeriale del 23 gennaio 2007 pubblicato sulla G.U. N. 74 del 29 marzo 2007.

Ricordiamo che con decreto ministeriale del 23 gennaio 2007 pubblicato sulla G.U. N.74 del 29 marzo 2007 sono state apportate alcune modifiche alla stampa dei marchi auricolari (IDENTIFICATIVI).

Con la Nota DGSA.II/3394/P-1.5.i/8 sono inoltre stati chiariti alcuni punti.

I marchi auricolari non si chiamano più marchio destro e marchio sinistro, ma identificativo primario e identificativo secondario.

L’identificativo primario è il marchio che ha le due facce stampate allo  stesso modo e deve essere apposto all’orecchio destro di tutti gli animali marcati dopo il 29/03/2007

L’identificativo secondario è il marchio che ha una delle due facce stampate dedicate all’allevatore (spazio bianco dove è possibile scrivere dati utili all’allevatore es. codice aziendale) e deve essere apposto all’orecchio sinistro di tutti gli animali marcati dopo il 29/03/2007

Sia per gli animali della specie bovina marcati prima del 29/03/2007 che per gli altri, occorrerà ordinare, il primario se si è perso il marchio con le due facce uguali e il secondario se si è perso quell’altro.


identificativo2

 

Ordinativi duplicati: scarica questo utile promemoria immagine-pdf.png




Azioni sul documento